martedì 24 gennaio 2017

Un film di una donna a settimana per un anno? #13





# 13  The Hours



Il 25 gennaio nasce a Londra Virginia Woolf e OG le rende omaggio questa settimana per la rubrica "Un film a settimana di una donna per un anno" proponendovi un film del 2002: "The Hours", le cui interpreti, Nicole Kidman nei panni di Vriginia, Julianne Moore e Meryl Streep hanno ricevuto tutte la nomination agli oscar come miglior attrice poi vinto da Nicole Kidman che prese anche il Golden Globe dove il film vinse come miglior film drammatico in quell'anno.



La Trama:
La vicenda si articola sulla vita di tre donne: Virginia Woolf in uno dei suoi ultimi giorni prima del suicidio nel fiume Ouse e, con un flashback, nel 1923 in cui scrive uno dei suoi romanzi più famosi "La Signora Dalloway" che sarà il fil rouge che porterà alle altre due storie femminili in un viaggio anche temporale. La seconda storia infatti si ambienta negli anni '50 del'900 a Los Angeles in cui la signora Laura vive una vita infelice di madre e moglie che sente la realtà familiare una costrizione insoddisfacente ma che non ha il coraggio di lasciare, la sua unica consolazione è la lettura de "La Signora Dalloway". 
Ci si sposta infine a New York nei primi anni 2000 dove Clarissa sta organizzando una festa per un suo amico, scrittore famoso, che malato di aids sta per morire e che la chiama affettuosamente Signora Dalloway...si scoprirà che questo scrittore altro non è che il figlio di Laura abbandonato da questa che alla fine aveva lasciato marito e figli per rifarsi una vita in Canada. Alla morte del ragazzo, Laura raggiungerà Clarissa e le spiegherà la sua dolorosa scelta personale passata. Un flashback ci riporta nel 1941 al suicidio di Woolf e alle sue ultime parole lasciate scritte a suo marito, Leonard.

Scelto perchè: Virginia Woolf in Una stanza tutta per se' scrisse: " Se vorrete farmi contenta dovete scrivere libri di viaggio e di avventura, di ricerca e di studio, di storia e biografia, e libri di critica, di filosofia e di scienze[...] se prendete in considerazione qualunque grande figura del passato come Saffo, come Murasaki, come Emily Bronte, scoprirete che è erede e al contempo creatrice di una tradizione, e che ha potuto esistere perchè le donne avevano preso l'abitudine di scrivere con naturalezza. [...] Quindi nel chiedervi di scrivere più libri vi incito a fare qualcosa che sarà per il vostro bene e per il bene del mondo intero."
Grazie alle sue parole, ha ispirato e ispira donne in tutto il mondo anche Opportunità di Genere nasce e ha tratto nutrimento da questo suo incoraggiamento.

Titolo: "The Hours"
Nazionalità: USA

Anno: 2002

Regia: Stephen Daldry
Cast: Nicole Kidman, Julianne Moore, Meryl Streep





martedì 17 gennaio 2017

un film di una donna a settimana per un anno? #12


Le sorelle Brontë
Isabelle Huppert, Isabelle Adjani, Marie- France Pisier




#12 Le Sorelle Brontë


Il 17 gennaio nasceva Anne Brontë, forse la sorella meno nota delle geniali donne di casa Brontë, ha scritto solo due romanzi che non ebbero il giusto risalto perchè si dovettero confrontare con opere come "Cime tempestose" della sorella Charlotte che ad esempio uscì proprio nello stesso anno del primo romanzo di Anne "Agnes Grey" ma OG questa settimana vi consiglia un film sulle tre sorelle più intellettuali che la storia vittoriana abbia avuto, in attesa che la neo serie tv inglese "To walk invisible"sugli schermi della bbc arrivi anche da noi.
OG vi propone un vecchio film del 1979 con Isabelle Huppert e Isabelle Adjani che ripercorre la breve seppur intensa e prolifica vita della famiglia 
Brontë, dove proprio Anne forse è il personaggio più sottolineato delle tre e dove anche il loro fratello è presente ma senza prevalicarle.


Trama:

Questo film francese si basa sulla narrazione di Charlotte che da vita alla sua famiglia e ci presenta le sue sorelle, il loro padre e il loro fratello. Troviamo le loro opere e le vicissitudini private, la malattia e la morte ma anche la loro arte e il loro indiscusso talento.


Scelto perchè: Questa settimana si festeggia Anne, che è di solito la più sacrificata delle sorelle e la meno conosciuta ma che merita anche lei il suo posto nella letteratura; questo film le rende un pò di giustizia e di visibilità, quello di cui spesso le donne hanno bisogno.


Titolo: Le sorelle Brontë
Titolo originale: Les Soeurs Brontë
Naz.: FR
Anno: 1979
Regia: André Téchine
Cast: Isabelle Huppert, Isabelle Adjani, Marie-France Pisier





martedì 10 gennaio 2017

Un film di una donna a settimana per un anno? #11





#11 Coco Avant Chanel



Nel 1971, il 10 gennaio scompare la più grande stilista di tutti i tempi, colei che è riuscita ad entrare nel mito, a diventare un’icona intramontabile di buongusto, sinonimo di moda e raffinatezza: Coco Chanel. A lei è dedicato il film di questa settimana.


Trama:  il film si basa sulla vita di Gabrielle negli anni  in cui si appresta a diventare  Coco Chanel. Da orfana impara a cucire e diventa una sarta per un piccolo negozio di giorno e cantante dilettante per un locale per soli uomini di notte in una Parigi anni’30. Quando incontra l’inglese Boy Capel nasce l’amore e l’occasione di conoscere un altro mondo fatto di lusso, vanità e bel mondo da cui farsi ispirare.
E’ la storia di Gabrielle ancora in cerca della sua strada in un’epoca di grandi contrasti della società francese in cui la stilista riuscirà a trovare il suo posto e a sconvolgere lo status quo, con la sua moda infatti emanciperà le donne.
 


Scelto perché: Coco Chanel è l’emblema della moda in ogni parte del mondo, è sinonimo di eleganza ed è ancora un punto di riferimento. E’ una donna che è partita dal nulla e ce l’ha fatta grazie al suo talento, con la sua creatività ha voluto rivoluzionare il ruolo femminile e il valore sociale delle donne anche attraverso il loro modo di vestirsi.

Titolo: Coco Avant Chanel- L'Amore prima del mito 
Titolo originale: Coco Avant Chanel
Nazionalità: FR
Anno: 2009
Durata: 110 minuti
Regia: Anne Fontaine
Cast: Audrey Tautou, Alessandro Nivola, Marie Gillain